Come parlare sporco e influenzare la gente

Maledetti i preti e i rabbini. Mannaggia al Papa e alla sua ipocrisia. Mannaggia a Israele e chi l’aiuta. Cosa hanno fatto, quale influenza hanno esercitato, per salvare la vita ai coniugi Rosenberg…innocenti o colpevoli che fossero? Il quinto comandamento non dice mica: "Non ammazzare tranne qualche volta…"
Il Papa ordina al suo segretario di Stato di emettere una bolla per dire che non devono uccidere Chessman. Che gli ci vuole? Dato il grande potere della Chiesa, non credo che, se avessero voluto, non sarebbero riusciti a impedire l’esecuzione. Ma non hanno mosso un dito. Chessman era un agnostico. Non ha mai chiesto perdono. Forse avrebbe ottenuto la grazia se non fosse stato tanto sciocco da insistere a dichiararsi innocente.
Perchè le isitituzioni religiose non utilizzano la loro influenza per dar sollievo a tanti che soffrono anziché farsi paladini delle varie leghe moraliste, tipo Legion of Decency, che sostengono ch’è indecente vedere al cinema un’attricetta popputa solo perchè per loro le tette sono sporche?
Belle, dolci, morbide tette che a me piace tanto baciare! Rosei capezzoli che tanto mi pace sentire contro la pelle del viso! Altro che sporche!
Dico a te, Legione del Pudore, con le tue zinne spruzzate d’acquasanta e deodorante, tu sei sporca!
Perchè la Legion of Decency, le varie Buon Costume, non dicono piuttosto: "E’ indecente lo spettacolo di un essere umano che respira veleno nella camera a gas? " Fatto sta che, per costoro e per la loro filosofia, la vita conta meno della morte. La morte e la paura della morte imminente servono a far cadere una persona in ginocchio davanti alla Chiesa, e allora val la pena di usare la morte come strumento per la propagazione della fede. E’ logico quindi che la Chiesa ammetta la pena capitale.
L’hanno applicata, e con i metodi più raffinati, i preti stessi, durante le Crociate, e sotto l’Inquisizione.
Pur essendo in disaccordo con loro, sostengo tuttavia che hanno il diritto di pensarla come gli pare: vorrei però che l’ammettesero, ecco tutto, e la smettessero di predicare una cosa e poi far tutto l’opposto.
E dal momento che loro l’ammettono, la pena capitale, vorrei che la smettessero si sbraitare e lamentarsi se Cristo è stato inchiodato sulla croce.
 
I cartelli pubblicitari filavano via sui due lati della strada e d’un tratto apparve Pittsburgh e fece "Bu!" nel primo chiarore dell’alba. La città nel primissimo mattino offriva uno spettacolo tale da stringermi il cuore. Non lo so esattamente cosa sia, ma qualsiasi città a quell’ora del giorno mi procura la stessa sensazione che provai quella volta che inghiottii benzedrina e l’innaffiai con una cocacola.
Fu sul serio, come dice il loro slogan, "la pausa che ristora".
Mi sa che mi fa pena, la città, perchè è così grande e così sola. Io ero sempre solo da piccolo.
 
 
Tratto da Lenny Bruce, Come Parlare Sporco e Influenzare La Gente
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...