Stanze Per Musica

 
 
 
 
 
Non c’è figlia della Bellezza
D’un incanto simile al tuo;
Come musica sulle acque
La tua voce è dolce per me:
 
Quando, come se avesse posa
L’oceano ammaliato a quel suono,
Scintillano calme le onde,
Placati i venti sembrano sognare:
 
E la luna di mezzanotte
Tesse una trama lucente sul mare
Che lieve solleva il suo petto
Come un fanciullo addormentato:
 
Così l’anima a te s’inchina
Per ascoltare ed adorarti,
Con emozione profonda e soave
Come d’estate l’onda dell’oceano.
 
 
Lord George Gordon Byron
 
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...